domenica 30 aprile 2017

DBDSM - BAGNOLI SERAFINO


DBSM – BAGNOLI SERAFINO
Serafino Bagnoli di Angiolo [San Miniato, 1868 – 29 luglio 1944], abitante a Molino d'Egola. Durante il passaggio del fronte della Seconda Guerra Mondiale, fu colpito di fronte alla propria abitazione da una scheggia vagante. Ferito gravemente fu trasportato all'ospedale da campo americano di Montefoscoli, dove spirò. Allo stato attuale, non è stato possibile individuare l'origine della scheggia che ne causò la morte: ordigno sganciato dall'aviazione alleata o colpo d'artiglieria tedesco? D'altra parte l'esercito statunitense il 24 luglio entrava in San Miniato, ma i tedeschi continuavano a imperversare in ampie porzioni del territorio, specialmente nella pianura.
Il suo nome compare anche sull'epigrafe dedicata alle vittime di Molino d'Egola che persero la vita durante la Seconda Guerra Mondiale, inaugurata il 2 giugno 2015. In proposito si veda il post: [VIDEO] L'EPIGRAFE DEI MORTI DELLA SECONDA GUERRA MONDIALE DI MOLINO D'EGOLA.

FONTI E RIFERIMENTIDal libro dei morti della Parrocchia di Cigoli (redatto da Don Cesare Gemignani) in G. Ugolini, Il prete che non porse l'altra guancia. Il passaggio della guerra a Cigoli, Montebicchieri, La Catena, Ponte a Egola, FM Edizioni, San Miniato, 1997, p. 61; testimonianza Bagnoli Elena, ricerca di Nacci Lisandro, pubblicate nel volume L'occhio della memoria oltre il campanile. Molino d'Egola: un secolo in bianco e nero, FM Edizioni, San Miniato, 2015, p. 223.

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...